Home > Bando

Bando

E' APERTO IL BANDO PER IL SESTO PERCORSO ITS " TECNICO SUPERIORE PER L'INNOVAZIONE DI PROCESSI E PRODOTTI MECCANICI"

OBIETTIVI

Il percorso ITS “Nuove tecnologie per il Made in Italy” intende formare tecnici superiori con una visione di sistema del contesto tecnico e tecnologico in cui operano, in grado di offrire un contributo innovativo per valorizzare le vocazioni del territorio e competere in differenti contesti, nazionali ed internazionali

 

ATTESTATO RILASCIATO

Diploma di Tecnico Superiore legalmente riconosciuto a livello nazionale, corrispondente al 5° livello Europeo EQF.

 

 

DESTINATARI

n° 20 giovani / adulti in possesso di diploma di Istruzione Secondaria Superiore

 

 

DURATA

4 semestri – 2000 ore  di  cui  1300 ore  di teoria (almeno il 50% tenute  da   docenti  provenienti  dal mondo del lavoro  e delle  professioni ) e  700 ore  di  stage  in azienda.

 

 

LA FIGURA PROFESSIONALE

 

 

Il Tecnico superiore opera sulla progettazione e sull' industrializzazione di processi/prodotti meccanici, dalle basi economiche e normative a tutti gli aspetti del design, delle proprietà dei materiali utilizzati, fino all'utilizzo dei software di rappresentazione e simulazione.

Coniuga diverse tecnologie, quali la meccanica e l'elettronica, e agisce nelle attività di sviluppo e programmazione operativa di sistemi di automazione contenenti calcolatori e PLC, costruzione, testing, documentazione di processi/impianti automatici. In tale contesto applica sia sistemi di comando, controllo e regolazione sia metodiche di collaudo, messa in funzione e prevenzione guasti. Pianifica e gestisce, in funzione dei materiali impiegati, i cicli di lavorazione e la manutenzione. Collabora con la direzione commerciale intervenendo nel post vendita.

Interagisce e collabora con le strutture tecnologiche del contesto in cui si trova ad intervenire. All’interno dei moduli sono previste attività di formazione per la nautica.

 

SCADENZA BANDO

Ore 12.00 del 11/10/2017

 



INIZIO CORSO PREVISTO:



6/11/2017

 



MODALITA’ E TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA:

 


Possono partecipare alla selezione i candidati di cittadinanza europea occupati, inoccupati o disoccupati, in età lavorativa, in possesso di diploma di scuola media superiore quinquennale rilasciato dal Ministero della Pubblica Istruzione e i possessori di titolo di studio straniero equipollente. La domanda di ammissione al corso, indirizzata alla Fondazione“Istituto Tecnico Superiore per il Made in Italy Settore: Meccanico/Navalmeccanico – Cantieristica e Nautica da diporto” Meccanica via Doria, 2 19124 LA SPEZIA andrà redatta utilizzando il modulo scaricabile dal sito www.itslaspezia.it e presentata insieme ai seguenti documenti:

–     INFORMATIVA AI SENSI DEL DECRETO LEGLISLATIVO 30 GIUGNO 2003 N.196 “ Codice in materia di protezione dei dati personali”;

–     c.v. in formato europeo;

–     fotocopia del titolo di studio in carta semplice (o dichiarazione di equipollenza per titoli di studio conseguiti all’estero);

–     fotocopia del documento d’identità;

–     documento probatorio relativa alla condizione professionale o di disoccupazione;

–     eventuali certificazioni PET / ECDL;

–     2 foto tessere.

Le domande, in regola con la vigente normativa sull’imposta di bollo (€ 16,00) devono essere prodotte in busta chiusa e riportare sulla facciata in cui è scritto il seguente indirizzo dell’ITS: FONDAZIONE “ITS NUOVE TECNOLOGIE PER IL MADE IN ITALY Settore: Meccanico/Navalmeccanico - Cantieristica e Nautica da diporto” - Via Doria, 2 19124 LA SPEZIA, l’indicazione: ”Domanda di iscrizione al Sesto percorso biennale per Tecnico superiore per l’innovazione di processi e prodotti meccanici” e pervenire entro le ore 12,00 di MERCOLEDI’ 11 ottobre 2017 mediante consegna a mano dal lun. al ven. dalle ore 10.00 alle ore 12.00, dal 17/07/2017 al 28/07/2017 e dal 4/09/2017 all’11/10/2017, presso la sede della Fondazione in via Doria, 2 LA SPEZIA oppure a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, entro il termine di scadenza indicato (a tal fine fa fede il timbro a data dell'ufficio postale accettante) e, in questo caso, stante l’urgenza, verranno considerate ammissibili soltanto le domande pervenute alla Fondazione entro e non oltre il 13/10/2017, fatte salve eventuali proroghe del bando.

Il recapito delle domande rimane ad esclusivo rischio del mittente restando esclusa qualsivoglia responsabilità ove per qualsiasi motivo le stesse non pervengano entro il termine previsto dal bando all’indirizzo di destinazione.

 

 

MODALITA’DI SELEZIONE:

 

La selezione dei partecipanti si terrà mercoledì 18 ottobre 2017 alle ore 9.30.

Le date dei colloqui saranno comunicate ai candidati il giorno della prova scritta di selezione e si terranno da lunedì 23 ottobre a giovedì 26 ottobre (compresi).

Qualora il numero degli ammessi al corso risultasse inferiore a 20, la Fondazione si riserva la facoltà di riaprire i termini del bando e di effettuare una seconda prova di selezione in data da destinarsi.

I candidati sono tenuti a presentarsi per la prova muniti di documento di riconoscimento in corso di validità.

La graduatoria finale degli ammessi al corso, sarà così composta: elenco di n. 20 candidati, indicati secondo l'ordine di merito, nel caso di rinuncia dei titolari si potrà comunque accedere al corso secondo l’ordine della graduatoria purché non sia stato erogato più del 20% delle ore totali del percorso.

Per la partecipazione al percorso formativo è previsto il versamento di una quota pari a € 120,00 (centoventi euro) che costituisce l’unico contributo a carico del corsista.

L’ammissione ai corsi avverrà mediante selezione per titoli, prove scritte, colloquio.

La commissione esaminatrice avrà a disposizione 100 punti per ogni candidato così ripartiti:

20 punti per i titoli di studio,

10 punti per le certificazioni possedute;

30 punti per la prova scritta;

40 punti per il colloquio tecnico - motivazionale e di lingua inglese.

Titoli di studio, fino a un massimo di 20 punti:

per un punteggio di diploma superiore a 70/100 o 42/60 verranno attribuiti, fino ad un massimo di 4 punti:

-       4 punti per una votazione da 91 a 100/100 o da 55 a 60/60;

-       3 punti per una votazione da 81 a 90/100 o da 49 a 54/60;

-       2 punti per una votazione da 71/100 o 43/60.

per tipologia di diploma, fino a un massimo di 16 punti:

-       Perito Meccanico, Tecnico delle Industrie Meccaniche : 16 punti;

-       Perito Elettronico, Perito Elettrotecnico, Perito Informatico, Tecnico delle Industrie Elettroniche, Tecnico delle Industrie Elettriche, Liceo Scientifico: 14 punti;

-       Geometra , Perito o Tecnico in specializzazioni diverse dalle precedenti: 8 punti;

-       Liceo Classico, Liceo Linguistico, Liceo Psicopedagogico e ogni altro diploma non compreso nelle voci precedenti : 5 punti

La laurea non costituisce titolo valutabile

Certificazioni possedute, fino a un massimo di 10 punti

-       Certificazione ECDL: avanzato 4 punti , base (CORE LEVEL) 2 punti.;

-       certificazione di inglese: livello B2- 4 punti; livello B1- 2 punti;

-       tirocinio di alternanza scuola-lavoro durante la scuola superiore 2 punti.

 

Prova scritta

La prova scritta sarà così articolata:

test psicoattitudinale,

test di inglese,

test di competenze (informatica, fisica, matematica)

Colloquio tecnico – motivazionale e di lingua inglese

Il colloquio verterà sugli argomenti contenuti nella prova scritta e sulle motivazioni che hanno spinto alla scelta di questo percorso formativo

 

 

 

Scarica il bando e compila la domanda di iscrizione

DOMANDA DI ISCRIZIONE (DOCX 202,43 KB)
BROCHURE (PDF 384,16 KB)
BANDO (PDF 276,8 KB)